In vacanza con TAN

OBM Onlus ha un nuovo amico, il piccolo TAN, mascotte di Ortando, un’associazione che promuove le tematiche dell’orto e della territorialità italiana tramite laboratori didattici destinati ai bambini. Quest’anno Ortando ci farà compagnia alla festa di Un ospedale per amico. Ma TAN non vede l’ora di conoscere i suoi futuri compagni di giochi. Per questo, potrete incontrarlo già in questi giorni.

OBM Onlus, in collaborazione con Ortando, ha ideato il contest “In vacanza con TAN”. Seguendo le istruzioni e il regolamento, potrete costruire il vostro TAN e portarlo a spasso con voi, al mare, in montagna o in città.

Le avventure di TAN potranno, quindi, essere immortalate tramite una o più fotografie, che i partecipanti (o i genitori degli stessi in caso di minori) invieranno invieranno a OBM Onlus e Ortando, dall’1 agosto al 13 settembre 2015 tramite il semplice form di upload, che trovate qui sotto.
I tre scatti migliori, secondo l’insindacabile giudizio di OBM Onlus e Ortando, saranno premiati durante l’evento Un ospedale per amico che si terrà all’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano il 19 settembre 2015.

In palio piante di Aloe, Goji e Stevia.

Costruisci il tuo TAN

  1. Esegui il download del file
  2. Stampa il file su A4
  3. Ora ritaglia seguendo la linea tratteggiata
  4. Gira le due parti ritagliate e metti la colla sul retro
  5. Metti tra le due parti un bastoncino poi sovrapponile e premi per incollare
  6. TAN è pronto per essere piantato!!!

Scarica il tuo TAN in pdf

Scopri come partecipare

Per partecipare al contest “In vacanza con TAN” occorre compilare il form che trovate qui sotto e caricare una foto con protagonista la mascotte che potete costruire personalmente seguendo le istruzioni.

L’invio delle fotografie tramite form può essere effettuato dall’1 agosto al 13 settembre 2015. Le foto dovranno essere in formato jpg e non dovranno superare il peso massimo di 300 Kb. Le foto dovranno avere come protagonista TAN e nelle immagini non dovranno comparire persone non consenzienti (per i minori occorre il consenso dei genitori).
Al contest saranno ammesse solo le fotografie inviate a OMB Onlus e Ortando tramite il form già descritto. Dal contest verranno escluse tutte le fotografie che possano ledere il comune senso del pudore e altresì tutte le fotografie che non rispetteranno tema, formato e dimensione richieste e che verranno caricate sul form oltre la data del 13 settembre.

Con la partecipazione al contest si rinuncia a qualsiasi rivalsa economica nei confronti degli organizzatori si acconsente alla pubblicazione della/e fotografia/e inviata/e sui rispettivi siti internet e sulle rispettive pagine social di OBM Onlus e Ortando. Le fotografie in gara verranno pubblicate sui siti di OBM Onlus e Ortando e sulle rispettive pagine social tra il 14 e il 18 settembre 2015.

I tre scatti migliori, secondo l’insindacabile giudizio di OBM Onlus e Ortando, saranno premiati durante l’evento Un ospedale per amico che si terrà all’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano il 19 settembre 2015.
In palio piante di Aloe, Goji e Stevia.

Carica la tua foto

Autorizzo OBM Onlus e Ortando, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (‘legge sulla Privacy’) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette.

Garantisco che la/e foto inviata/e sono miei materiali originali e non copiati, interamente o in parte, da alcun terzo.

Cedo a OBM Onlus e Ortando, senza corrispettivo alcuno, i diritti di riproduzione, esposizione, pubblicazione, traduzione e comunicazione al pubblico, con qualsiasi modalità e nessuna esclusa, per le foto partecipanti alla selezione.

Dichiaro di possedere tutti i diritti sugli originali delle foto e sono responsabile di quanto forma oggetto delle foto inviate sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.

L’Associazione OBM Onlus

OBM Onlus è nata nel 2004 per migliorare la cura e l’assistenza dei bambini, provenienti da tutta Italia, che accedono all’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano. L’associazione organizza anche attività ed eventi di raccolta fondi per migliorare la cura e l’accoglienza delle donne dei bambini e delle famiglie. Tra le iniziative più note troviamo Un ospedale per amico, che il 19 settembre 2015 torna al Buzzi con una Green Edition. Il tema ambientale di questo 12esimo anno arricchirà il tradizionale calendario della manifestazione con alcune new entry come la marcia mattutina e i laboratori per i bambini ideati dal gruppo Ortando, al fine di favorire la conoscenza e il contatto con la natura.

Il Progetto Ortando

Ortando è un progetto di didattica interdisciplinare nato ad aprile 2014 dall’incontro di due realtà di Vercelli, l’Associazione Culturale Progetto laboratori Creativi e la Cooperativa Sociale ZOE, con l’obiettivo di promuovere le tematiche dell’orto, della territorialità italiana, dei suoi saperi e dei suoi sapori. Ideato per i bambini, in particolare per gli allievi delle scuole primarie, i loro insegnanti e i loro genitori, Ortando è stato inserito in Io ci sono –  Progetto Scuola EXPO poiché offre alle scuole un arricchimento  di contenuti e di metodo di trasmissione del sapere. L’incontro con OBM per la Green Editon di Un ospedale per amico permetterà a tutti i bambini che parteciperanno alla festa di prendere parte ai laboratori creativi e a un percorso di sensibilizzazione sul tema dell’orticoltura attraverso un’esperienza giocosa a conviviale.