Progetti

Neonati prematuri

Neonati prematuri

Circa il 10% di tutti i nati vivi, nasce prematuro. Si definisce prematuro il neonato che nasce tra la 22a e la 37a settimana di gestazione. Di questi, il 10% sono gravemente prematuri e sottopeso (hanno alla nascita un peso sotto i 1.500 grammi). Un altro 10% sono neonati che devono subire interventi di chirurgia e quindi richiedono cure e attenzioni specifiche. Il 20% sono neonati che richiedono un supporto cardiorespiratorio intensivo.

Tutti questi neonati, più o meno 500 ogni anno, passano i primi mesi di vita in una situazione he richiede tecnologie specifiche e aggiornate.

I rischi per la salute.
Appena nati i bambini gravemente prematuri devono affrontare problemi di salute molto seri e complessi. Le principali complicazioni possono essere:
– difficoltà nella regolazione della temperatura corporea;
– difficoltà respiratorie;
– difficoltà ad alimentarsi in modo autonomo;
– possibile sviluppo di problemi visivi gravi (ROP);
– pericolo di contrarre infezioni virali e batteriche talvolta fatali;
– difficoltà di sviluppo psicologico e neurologico, aggravato dal distacco con la madre.

Ci aiuti a salvare la vita
Le nuove culle incubatrici Draeger di cui vogliamo dotare il reparto di Terapia Intensiva Neonatale sono in realtà un aggiornamento di quelle già donate nel 2005 grazie alla sensibilità e al sostegno di tantissimi donatori.
Oggi la tecnologia permette di garantire ancora più protezione per il neonato con un’ancora più attenta gestione del calore, anche tenendo in considerazione i molti interventi e terapie a cui questi piccoli pazienti sono sottoposti ogni giorno.
Queste culle di nuova generazione sono, oltre a permettere un costante contatto con la mamma, sono di più facile pulizia e disinfezione, grazie a tutti i componenti progettati con i bordi arrotondati, forme rotonde e superfici lisce, per evitare al massimo la possibilità di contrarre infezioni.

Ultimo aspetto da considerazione di queste culle termoregolate è la dotazione di monitor e respiratori integrati per garantire il massimo controllo del neonato in qualsiasi momento e condizione.
Quindi, forza, basta anche un piccolo aiuto, per salvare tante vite!
Dona subito, anche on line. Il tuo contributo è prezioso.