Eventi

OBM ONLUS riceve da UHU BOSTIK “Savoiardo on the Road”

18 Giugno 2021 - h. 14.30

Nel dicembre 2020, l’idea di Arcadia on the Road incontra il favore di un partner d’eccezione per l’iniziativa: UHU Bostik accetta questa sfida, in tempi così difficili, acquistando il camper da ristrutturare e garantendo ad Arcadia l’utilizzo dei prodotti adesivi, sigillanti ed impermeabilizzanti necessari per la completa ristrutturazione e rinnovazione del mezzo.

Per dare maggiore valore a questa iniziativa, UHU Bostik ha scelto di donare il ‘nuovo camper’ a OBM Ospedale dei Bambini Milano Buzzi Onlus, che lo utilizzerà nell’ambito della missione umanitaria ‘Docks for Kim’. Comincia così la storia emozionante che stiamo vivendo in questi giorni.

OBM fin dal 2018 aderisce al progetto umanitario ‘Docks for Kim’ (nato da una collaborazione tra l’Associazione ‘Amici di Decani’, l’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano e la Facoltà di Medicina dell’Università Statale di Milano, a sostegno dei bambini del Kosovo e Metohija), mettendo a disposizione le sue competenze in ambito di accoglienza e sostegno.  E proprio durante l’emergenza Covid OBM ONLUS ha ospitato per un oltre un anno, un ragazzo in cura presso l’Ospedale Buzzi,  e la sua famiglia, proveniente proprio dal Kosovo e Metohija.

È stato naturale che la volontà di UHU Bostik di donare il camper interamente ristrutturato e riadattato in un vero e proprio ambulatorio ambulante incontrasse l’esigenza di OBM, per portare assistenza nelle zone più impervie di Kosovo e Metohija.

Quindi nulla di più naturale che fare rete con tutti gli attori del progetto e accettare il camper riadattato e ristrutturato interamente  per renderlo un vero e proprio ambulatorio itinerante  nelle aree impervie di Kosovo e Metohija. (questa frase la toglierei perché è una ripetizione riformulata di quella sopra).

Concordato il progetto, a gennaio 2021 partono i lavori: 570 ore di manodopera e 6 mesi di lavoro intenso.

“A Gennaio 2021 abbiamo iniziato a smontarlo” racconta Alessandro di Arcadia on the Road.”

“Sostituita la parete posteriore, così come quella laterale di sinistra, sistemato il tetto, dimezzata la dimensione del bagno e smontata la cucina…Creato lo spazio per l’ambulatorio, sistemato un lettino visita. Abbiamo poi pensato anche alle situazioni più pesanti che questo mezzo dovrà affrontare, all’autonomia al 100%, ad un impianto fotovoltaico da 320 W, due batterie, un inverter per avere corrente da 220 V in emergenza, un generatore da 2,2 Kw di potenza per essere sempre tranquilli, montato un frigo a compressore da 130Lt per avere sempre la massima resa, tenendo ben presente che deve contenere e conservare medicinali”

“Ringrazio a nome di tutti i medici e gli operatori volontari del progetto ‘DOCs for KIM’ UHU Bostik per questo preziosa donazione.

Donazione che è il risultato di tanta sensibilità e professionalità e che è sotto gli occhio di tutti.

Quello che invece non è ancora possibile mostrare è il grande lavoro che farà il camper in Kosovo e Metohija, attraverso i villaggi per visitare bambini che necessitano di cure. Perché tutti noi, abbiamo a cuore la salute dei bambini. Qualsiasi sia la loro provenienza” Sottolinea Antonella Conti Direttore di OBM Onlus.

Oggi il progetto di UHU Bostik e di Arcadia on the Road, si conclude con la consegna ufficiale di ‘Savoiardo’ a OBM Onlus per la missione ‘Docs for KiM’, resta in loro l’orgoglio per il percorso intrapreso e l’attenzione che il progetto ha suscitato in  tantissime persone che hanno sposato e sostenuto la finalità dell’iniziativa. Si chiude una fase, ma se ne apre una nuova a sostegno dei bambini bisognosi di cura: un bellissimo ed importante viaggio che tutti gli attori del progetto aspettano con emozione!