Eventi

immagine prove aperte

Ottavio Dantone dirige la Filarmonica nella Prova Aperta a favore OBM Onlus

02/02/2020 19.30

Sarà domenica 2 febbraio alle ore 19.30 l’appuntamento con la Prova Aperta della Filarmonica della Scala a sostegno della nostra Associazione, resa possibile grazie al sostegno del Main Partner UniCredit, con il contributo di UniCredit Foundation e la collaborazione di Esselunga.

In particolare la serata sarà a sostegno del progetto OBM HOME di  OBM  Onlus e vedrà sul podio Ottavio Dantone a dirigere Danza delle Furie e Danza degli spiriti beati da Orfeo ed Euridice di Gluck, la Sinfonia n.104 in re magg. “London” di Haydn e la Sinfonia n.4 in do min. D 417 “La Tragica” di Schubert.

Il ricavato della prova contribuirà alla realizzazione di tre nuovi alloggi per le famiglie, uno interno e due esterni al perimetro ospedaliero, aumentando fino a dieci il numero di quelli a disposizione.

Grazie al coinvolgimento dei musicisti della Filarmonica della Scala, di grandi direttori e solisti ospiti, e del mondo del non profit milanese, le Prove Aperte sono ormai diventate una piccola stagione dedicata che permette al pubblico di assistere alla messa a punto di grandi concerti a prezzi contenuti, ed essere al tempo stesso parte di una grande iniziativa di solidarietà. In dieci anni le Prove hanno contribuito a sostenere progetti di utilità sociale e scientifica, coinvolgendo istituzioni che ogni giorno si prendono cura dei bambini e degli anziani, fronteggiano le povertà, aiutano persone con diverse abilità, ricercano nuove terapie mediche e operano tra i bisogni delle periferie e delle aree in difficoltà.

Questa formula che permette di assistere a una prova musicale si arricchisce dell’esperienza di una breve guida all’ascolto, in un’atmosfera informale di vicinanza con l’orchestra e il suo direttore.

Il programma completo è disponibile sul sito web filarmonica.it/proveaperte/.
Per acquisto biglietti: https://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[sell]&cmd=tabellaPrezzi&pcode=7515626&tcode=tl011338

 

Il ciclo delle Prove Aperte è reso possibile dalla collaborazione con il Teatro alla Scala. Media partner sono ViviMilano e Radio Popolare.