Progetti

Bambini nel cuore

Bambini nel cuore

Ogni anno in Italia nascono 4.000 bambini con anomalie congenite. Al Buzzi ne nascono più di quanto non sia statisticamente atteso, sia per le capacità attrattive dei Servizi ostetrici di diagnosi prenatale, sia perché vengono indirizzati all’Ospedale dei Bambini anche neonati venuti al mondo in altre strutture meno attrezzate e non in grado di diagnosticare e seguire malattie.
In quasi trent’anni al Buzzi sono stati visitati più di 70.000 bambini e sono stati curati oltre 2000 cardiopatici.
Ma i numeri non contano. Contano le storie e le chanches che oggi si possono offrire grazie ai progressi chirurgici e tecnologici che consentono diagnosi sempre più appropriate e sempre più precoci. Negli ultimi quarant’anni l’ecocardiografia ha consentito, giorno dopo giorno, di raggiungere nuove conquiste sino ad arrivare agli anni duemila quando l’avvento del tridimensionale ha permesso una visualizzazione dell’anatomia cardiaca talmente accurata da definire localizzazioni, dimensioni, tipologia e dinamica dei difetti cardiaci anche più complessi.
OBM Onlus vuole poter offrire sempre maggior sicurezza e precisione nella diagnosi, soprattutto ai tanti bambini prematuri o sottopeso, donando un nuovo ecografo di ultima generazione alla Cardiologia del Buzzi.